17 dicembre 2021
Spillette fai da te. La guida per usare la tua pressa!

Hai acquistato la pressa per realizzare le spillette e non sai da dove iniziare? Nessun problema, l’utilizzo delle nostre presse per spillette tonde è molto semplice e intuitivo… te ne accorgerai leggendo questo articolo in cui ti spieghiamo passo dopo passo cosa fare

Ti ricordiamo, inoltre, che sul nostro sito sono disponibili le guide per l’utilizzo della pressa mono-formato e per quella multi-formato. La guide contengono la sintesi di tutti i passaggi da seguire per iniziare a realizzare le tue spillette e anche alcuni utili consigli.  

Iniziamo!

Dopo aver scartato il tuo pacco, noterai che la pressa è già montata e pronta per l’uso. Inserisci il manico di gomma da inserire sulla leva di manovra e poggia la tua pressa sul piano da lavoro. 

Sicuramente avrai già realizzato e stampato la grafica con cui personalizzerai le tue spillette. Come, non l’hai fatto? Libera la fantasia e completa questo passaggio prima di iniziare a utilizzare la tua nuovissima pressa. 

Naturalmente la tua grafica deve avere la dimensione appropriata: deve essere adatta alla dimensione del modulo della tua pressa e deve essere ritagliata in forma rotonda. Per fare questo lavoro con precisione ti consigliamo di utilizzare una taglierina circolare. Sul nostro shop trovi una sezione dedicata a questo attrezzo che sicuramente troverai utilissimo! 

Quando devi ritagliare la tua grafica fai sempre attenzione al diametro: deve essere uguale a quello dei dischetti in pellicola trasparente. Le pellicole trasparenti servono a dotare le tue spillette di un bell’effetto luminoso e non solo, infatti la pellicola fungerà anche da strato protettivo.  

Sul piano da lavoro predisponi tutti gli elementi che comporranno le tue spillette: il dischetto superiore in metallo, la parte inferiore in metallo dotata di “chiusura a spilla”, i dischetti di pellicola e i dischetti con la tua grafica (questi due elementi devono avere lo stesso identico diametro). 

Sistema la pressa sul piano di lavoro e segui questi passaggi: 

1) Gira la piastra in modo da avere di fronte a te l’alloggio circolare meno profondo. Qui, in ordine, devi sistemare il dischetto in metallo (la parte bombata verso l’alto), la tua stampa (posizionala in modo corretto, ovvero la grafica deve essere visibile e leggibile correttamente dalla tua postazione) e il dischetto di pellicola. 

2) Gira la piastra di 180 gradi in modo che l’alloggio più profondo sia posizionato di fronte a te. Qui devi inserire il dischetto di metallo con la “chiusura a spilla” rivolta verso il basso. In pratica non devi vederla perché deve essere rivolta verso l’interno dell’alloggio. 

3) Porta la leva in avanti, verso di te, in modo deciso ma senza esagerare. Una volta rilasciata noterai che il disco in metallo con la grafica e la pellicola saranno posizionati sullo stampo superiore. 

4) Gira di nuovo la piastra di 180 gradi, fino al suo arresto. A questo punto l’alloggio con il dischetto provvisto di “chiusura a spilla” sarà perfettamente allineato all’alloggio superiore (quello con la grafica, ecc.). 

5) Tira nuovamente la leva verso di te e questa volta esercita una pressione maggiore fino a eliminare totalmente lo spazio fra i due alloggi che a questo punto combaceranno “a panino”. 

Ruota nuovamente la piastra e… la tua spilletta è pronta!